top of page

WineHunter Amphora Award 2024

Tra le novità il The WineHunter Amphora Award, con una nuova guida dedicata, e i premi specifici per Food, Spirits e Beer.


WineHunter Amphora Award
WineHunter Amphora Award

Il nuovo anno di The WineHunter Award porta con sé una ventata di novità presentate dal suo ideatore Helmuth Köcher. Oltre al nuovo riconoscimento The WineHunter Amphora Award, da cui nascono anche una nuova guida e l’evento Amphora Revolution (7-8 giugno), sono introdotti premi specifici per ogni categoria di prodotto Food, Spirits e Beer, presenti nell’edizione 2024 della Guida The WineHunter Award, online il prossimo 16 agosto. Tredici le commissioni di assaggio, più una speciale dedicata ai vini in anfora, che proseguono la selezione e assegnazione dei punteggi, tra 8.000 etichette e 600 prodotti gastronomici, distillati e birre. Undici i WH Ambassador che portano l’eccellenza TWH nel mondo. WineHunter Amphora Award

Prosegue nel segno dell’eccellenza il progetto di ricerca, scoperta e condivisione dei prodotti wine&food The WineHunter Award, ideato da Helmuth Köcher. Quest’anno si arricchisce di un’importante novità: il riconoscimento The WineHunter Amphora Award, una selezione speciale dedicata alle eccellenze prodotte utilizzando giare in terracotta, cocciopesto o gres protagonista anche di una guida esclusiva e dell’evento Amphora Revolution, in programma a Verona il 7 e 8 giugno, in collaborazione con Vinitaly. Tredici le commissioni di assaggio The WineHunter, più una speciale istituita per i vini in anfora, che si apprestano a selezionare e degustare circa 8.000 etichette di vino e 600 prodotti Food, Spirits&Beer in vista dell’edizione 2024 della Guida The WineHunter, in pubblicazione il prossimo 16 agosto. Premiate la miglior qualità, esclusività e identità che vedranno nella prossima edizione di Merano WineFestival (8-12 novembre) una vetrina sempre più prestigiosa e internazionale.


THE WINEHUNTER AWARD, I NUOVI RICONOSCIMENTI 2024

La novità assoluta del 2024 è il The WineHunter Amphora Award, riconoscimento che premia le eccellenze nate dal desiderio di ripercorrere le origini e rilanciare una tecnica antica con il vino fermentato, invecchiato e conservato in giare di terracotta. L’invito alla partecipazione è stato esteso ad oltre 600 aziende produttrici individuate da Helmuth Köcher, dalle Commissioni D’Assaggio e dai The WineHunter Ambassador. Saranno premiati i migliori vini e i criteri sono basati sugli stessi punteggi usati per gli altri riconoscimenti: Amphora Award Rosso (tra 90 e 92.99 punti /100), Gold (tra 93 e 94.99 punti /100) e Platinum (da 95 punti /100). Da questa selezione nascono, inoltre, una guida, in pubblicazione il 7 giugno online sul sito www.winehunter.it, e l’evento Amphora Revolution, il primo evento interamente dedicato ai vini in anfora in programma il 7 e 8 giugno a Verona, in collaborazione con Vinitaly e Veronafiere. Altra novità di quest’anno, l’introduzione degli Award specifici per ogni categoria di prodotto diverso dal vino, con sigilli dedicati e la dicitura che identifica la tipologia: The WH Food Award, The WH Spirit Award, The WH Beer Award. Una scelta nata per evidenziare l’importanza di ciascuna categoria e la distinzione dal prodotto vino, sia all’interno della guida che in occasione degli eventi targati The WineHunter.


LE GUIDE E GLI EVENTI

Appuntamento, come da tradizione, il 16 agosto per la pubblicazione online della guida The WineHunter Award: il risultato di un anno di selezione e ricerca, guidate da passione e dedizione, che premia i migliori prodotti Wine, Food, Spirits e Beer. Al suo interno, tutti i prodotti che a seconda del punteggio assegnato sono stati premiati con l’Award Rosso e Gold: tra questi ultimi, anche i candidati al riconoscimento più alto, il Platinum Award che verrà assegnato ufficialmente durante le giornate di Merano WineFestival. Novità di quest’anno, inoltre, la guida The WineHunter Amphora Award dedicata esclusivamente ai prodotti in anfora. Verrà presentata in anteprima online il 7 giugno, in concomitanza con l'evento Amphora Revolution, e offre un'occasione unica per esplorare le sfumature di queste particolari espressioni vitivinicole che si servono di una tecnica antica ma innovativa al giorno d’oggi, ponendosi come una sfida per il futuro in vista dei cambiamenti climatici che interessano la terra. Da ricordare, infine, la seconda edizione di Merano WineFestival Georgia (2 giugno), la rassegna ideata da Helmuth Köcher in collaborazione con Georgian Wine Association che a Tbilisi celebra le eccellenze georgiane e italiane wine & food.


THE WH AMBASSADOR

Da Merano al resto del mondo, “Excellence is an attitude” è il mantra che The WineHunter porta nel mondo attraverso la figura dei WH Ambassador. In attivazione i nuovi mercati USA, India, Israele, Gran Bretagna e Germania, confermati Giappone, Singapore, Hong Kong, Macao, Taiwan, Portogallo, Francia, Spagna, Italia, Ucraina, Cina, Brasile, Svezia, Canada e Romania.

dalla redazione

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page