Spaghetti per l'estate

Apro il frigorifero, faccio una ricognizione in cantina, controllo la dispensa, verifico le temperature della cantinetta


Sono le sette di sera. Dall’altoparlante del mio Bose escono le note di una canzone che mi fa stare bene contenuta nell’album d’esordio di Terence Trent D’arby del 1987, probabilmente la sua più bella, Sign your name.

Apro il frigorifero, faccio una ricognizione in cantina, controllo la dispensa, verifico le temperature della cantinetta e decido di prepararmi gli spaghetti per l’estate.

La stagione calda mi ispira sempre colori e allegria, allora prendo delle olive verdi al peperoncino, capperi, origano siciliano e del buon pomodoro rosso fuoco e preparo tutte le dosi esatte usando la mia fedele bilancia mettendo tutto sul tavolo davanti ai fornelli e incomincio la preparazione.


DOSI PER DUE

Spaghetti 180 gr

Pomodoro 250 gr

Capperi 25 gr

Olive 25 gr

Olio 40 gr

Aglio 1 spicchio

Origano q.b.

Sale q.b.


PREPARAZIONE:

Soffriggere l’aglio fino a che il vicino di casa ne avverte il profumo poi toglierlo.

Gettare i capperi, pomodoro, olive e cuocere dolcemente per 15/20 minuti.

Nel frattempo cuocete la pasta e quando sarà quasi cotta buttatela nella salsa.

Girate qualche minuto a fuoco dolce e nel frattempo buttate una bella spolverata di origano. Servire subito


VINI CHE ABBINEREI

Ortrugo o una Malvasia dei colli piacentini


©2020 Luca Scainelli