Alto Adige Spumante

Spumante cortese, elegante, di immediata piacevolezza che accompagna speck, spaghetti alle vongole, fritto di scampetti.

l'Alto Adige Doc comprende un'area territoriale che si estende nel territorio amministrativo di ben 34 comuni della provincia di Bolzano.


In questa zona dove da sempre la coltivazione della vite e della vinificazione sono elementi importanti per l'economia della regione, la produzione di vino ha raggiunto qualità eccelse.

La grande varietà di vitigni permette di proporre una vasta gamma di vini bianchi, rossi, rosati, dolci e spumanti, riuniti sotto l'unica denominazione Alto Adige Doc.

l'Alto Adige Spumante è il vino spumantizzato attraverso rifermentazione in bottiglia, ottenuto utilizzando le uve di Pinot Bianco, Pinot Nero e Chardonnay, il disciplinare di produzione prevede un affinamento obbligatorio di 15 mesi, 36 per la Riserva. Inoltre, l'immissione al consumo può avvenire solo dopo il primo ottobre dell'anno della vendemmia della partita di uve più recente. È un vino dai tipici profumi di fiori e frutti bianchi, con note fragranti, che nella tipologia Riserva si arricchisce di sentori di miele e vaniglia. Con una breve macerazione delle uve a contatto con le bucce si ottiene l'Alto Adige spumante Rosè. Ha spuma fine, regolare, persistente, il colore è rosato più o meno intenso e l'odore gentile, fine, ampio e composito, con bouquet proprio della fermentazione in bottiglia. Il sapore, secco, sapido, fresco, fine armonico, è sostenuto da una gradazione alcolica minima di 11,5 % vol.


©2021 Luca Scainelli