Assaggio di tre Sorbetti comprati da Esselunga


E' da un po' di tempo che sogno il "paradiso dei limoni" in costiera Amalfitana e il sogno potrà diventare realtà grazie al Lemon tour. Una passeggiata guidata fra i limoneti e la storia che li circonda. Quando penso alla parola limoni mi evoca sole, allegria, scaltrezza, mare, profumi e tanta brezza marina che entrando nei polmoni mi fa stare bene. Circondato dal giallo a grappoli entro in una dimensione onirica.


Nel frattempo ho deciso di assaggiare il sorbetto inteso come: limone, acqua e zucchero quindi senza latte (lo sottolineo perché mi è capitato al ristorante di chiedere un sorbetto; Me l'hanno servito a base di panna e non mi è piaciuto).,


Metterò a confronto il sorbetto che si trova al supermercato, in particolare quelli dell' Esselunga.


Ne ho trovati solo tre e tutti diversi, di seguito come è andata.

SORBETTO NEL BICCHIERE FLUT

Apertura della confezione agevole, basta spaccare il cartoncino ed estrarre i quattro flutes

Colore -bianco

Profumo -aiutato dalla forma del bicchiere

Sapore -in bocca è tenue e sfuggevole

Acidità -non pervenuta
Persistenza -debole
prezzo al kg €9,19

SCENOGRAFICO





ESSELUNGA GELATERIA

Apertura abbastanza difficoltosa in quanto la linguetta in plastica dedicata allo strappo definitivo della copertura, trasparente si rompe subito.

Colore -giallognolo

Profumo -assente

Sapore -un impatto gradevole in bocca aiutato dai pezzi di buccia di limone che dopo essere masticati spigionano quell'amarognolo che a me piace tanto

Acidità -leggera
Persistenza -media
prezzo al kg 4,78

Questo va bene a chi piace il retrogusto amarognolo della buccia e a cui piace vedere e mordere i pezzi in libertà della buccia






ESSELUNGA BIO

La confezione si lascia aprire senza resistenza, e ne sono contento, odio quando le confezioni si oppongono.

Colore -bianco sporco

Profumo -non si sente

Sapore -qui il limone si sente

Acidità -medio alta
Persistenza -medio alta
prezzo al kg 5,18



Questo è il sorbetto come te lo aspetti, non ti stanca e continueresti a mangiarne ad oltranza





Sono tre tipologie di sorbetti fatti per tre tipologie di clienti; il flute si rivolge a chi vuole fare il minimo dello sforzo con uno sguardo all'estetica minimalista e poi gettare il bicchierino, il sorbetto fatto con i pezzi di limone canditi si rivolge a chi ha gusti più ricercati, mentre quello bio rispecchia tra i tre assaggiati quello più classico.

Per il BIO, considerando che sull'etichetta è scritto che la percentuale di limone è del venticinque percento il sapore di limone si dovrebbe avvertire di più.

©2020 Luca Scainelli

Lascia un messaggio

Via Roma, 9 Songavazzo BG 

© 2021 by Errante del gusto

E' vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti di questo sito